Benedizioni alle famiglie

Carissimi parrocchiani,

vista l'emergenza che il nostro paese sta vivendo a causa del CORONAVIRUS, ho pensato di sospendere la visita alle famiglie e la benedizione nelle case.

Questo non per creare ulteriore allarmismo né per particolari timori di contagio, ma soprattutto perché non voglio mettere in difficoltà nessuno di voi, né alimentare ulteriori timori, visto che dovrei entrare nelle vostre case.

Penso che in questo momento si debba aver rispetto del timore delle persone e quindi fare di tutto per non alimentarlo ulteriormente.

Un fraterno saluto,

Don Paolo

SOSPESA!